Adam Styka (1890 – 1959)

styka

Lot 371. Adam Styka Polonia 1890 – Doylestown 1959
Beduino davanti ai Templi di File
Olio su tela, cm. 80×120,5
Firma in basso a sinistra: Adam / Styka.
Attestato di libera circolazione / Free export licence.

Nato in Polonia nel 1890, Adam Styka si trasferì giovanissimo a Parigi dove frequentò l’Accademia di Belle Arti dal 1908 al 1912, incoraggiato dal padre Jean, noto pittore di soggetti storici e religiosi. Nello stesso periodo frequentò anche l’Accademia Militare di Fontainebleau conseguendo il diploma. Durante il primo conflitto mondiale si arruolò nell’artiglieria dell’esercito francese, distinguendosi in numerosi combattimenti; per questo fu insignito della Croce al Merito e gli venne concessa la cittadinanza francese.
Come ulteriore riconoscimento dei suoi meriti militari Styka ricevette dal governo francese una sovvenzione per un viaggio nei territori francesi del Nord Africa, dove tornerà a più riprese, affascinato dalla bellezza dei paesaggi e dall’intensità dei contrasti luminosi, catturati in numerosi dipinti grazie ad una tecnica notevolissima e ad una raffinata sensibilità cromatica, che gli valsero l’appellativo di “pittore del sole”.

Divenuto un maestro indiscusso del genere orientalista, nel 1950 Styka si trasferì in Pennsylvania, dove si dedicò a ritrarre i selvaggi scenari popolati da intrepidi cowboys. Trascorse gli ultimi anni della sua vita a New York, dipingendo grandi quadri a tema religioso per chiese americane e europee. Morì nel 1959 in Pennsylvania.

Estimateion 25,000-25,000 euro. Fersettiarte. 10/28/16

Stanisław Żukowski (1873 – 1944)

zukowski

Myslę, że ta praca może pochodzić z nieznanego do tej pory okresu twórczości tego malarza. Hmmm.


Lot 188. Zukowski, Stanislaw (1873 Jendrichowitschi – 1944 Pruszków),
“Herbstwald”, Öl auf Lw., 50×60 cm, rechts unten signiert, gerahmt

Reserve 3,600 euro. Weiner. 10/29/16

Alfred Wierusz-Kowalski (1849 – 1915)

wierusz-konarski


deception

People: Do you swear to tell the truth, the whole truth, and nothing but the truth, so help you God?

J. Weiner: I do.  I confirm that this painting is by Alfred Wierusz-Kowalski.


 

Lot 163. Wierusz-Kowalski, Alfred von (1849 Suwalski – 1915 München),
“Lustige Kutschenfahrt”, Öl auf Holz, 21 x 15,5 cm, links unten signiert “Konarski”, gerahmt

Reserve 850 euro. Auktionhaus J.Weiner. 10/29/16